scritto da Pietro Corvi Nov - 26 - 2015 TAG:

ture magro fiore 1Autore e attore d’impegno, pluripremiato sia sul grande schermo che sul palcoscenico, Ture Magro torna sabato 28 alle 21 al Teatro Verdi di Fiorenzuola per la stagione di prosa. Dopo “Padroni delle nostre vite”, insignito di numerosi riconoscimenti e molto replicato in Italia e all’estero, la sua compagnia Sciara Progetti presenta in anteprima nazionale al “Verdi” il nuovo lavoro “Malanova”, tratto dall’omonimo libro della giornalista di “Repubblica” Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò (ed. Sperling e Kupfer). Uno spettacolo che si preannuncia di grande impatto emotivo: parlando del rapporto uomo-donna e dell’amore, promette di prendere il cuore e colpire alla pancia. Dopo spettacolo, approfondimento in sala con Ture Magro e Cristina Zagaria. E l’indomani alle 21 all’ex scuola di Baselica Duce, per la rassegna “BaseOff” curata da Associazione Matassa e Teatro Verdi, un incontro contro la mafia e la violenza sulle donne: Zagaria presenterà “Malanova” in diretta streaming con la Scarfò. Condurrà il dibattito lo stesso Magro. A seguire, degustazione di prodotti locali bio.

scritto da Pietro Corvi Nov - 26 - 2015 TAG:

Commenta

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di corrierepadano.it.
Se sei già nostro utente altrimenti Registrati