scritto da Redazione Online Giu - 7 - 2018 TAG:

Nuova illuminazione a Santimento

L’Italia – lo ha confermato di recente anche l’astronauta Guidoni (ospite a Piacenza del festival Dimore) dal suo osservatorio privilegiato – è uno dei paesi più luminosi del continente. Si spende troppo per l’illuminazione pubblica: nel 2016 la spesa pro capite in Italia è stata di 28,7 euro, quasi dodici punti più alta della media dei principali paesi europei. E’ quanto emerge dallo studio “Illuminazione pubblica: spendiamo troppo” (Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’Università Cattolica) secondo quanto riportato dal Sole24Ore. Sempre secondo il quotidiano economico “alcune misure di efficientamento potrebbero generare un risparmio notevole senza creare disagi alla collettività, realizzando un importante contenimento della spesa e una forte riduzione dell’inquinamento luminoso” e a questo proposito cita Rottofreno insieme a pochi altri comuni italiani “tra gli esempi virtuosi di applicazione delle misure che hanno dato riduzioni di consumo tra il 60 e l’80 per cento”. “E’ Santimento – scrive il sindaco Veneziani su facebook – il primo centro abitato del nostro Comune ad avere beneficiato della riqualificazione a full led della rete di illuminazione pubblica, che ci ha portato sino alla menzione su Sole24Ore per lo straordinario risultato atteso in termini di riduzione dei consumi energetici (energia residua che sarà, peraltro, certificata come 100% proveniente da fonti rinnovabili)”. Lavori in corso a Santimento, a seguire a Rottofreno e a San Nicolò.

scritto da Redazione Online Giu - 7 - 2018 TAG:

Commenta

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di corrierepadano.it.
Se sei già nostro utente altrimenti Registrati