scritto da Redazione Online Gen - 11 - 2018 TAG: ,

Donne e uomini di tutte le età, impegnati in attività lavorative diverse, ma tutti uniti da un unico comune denominatore, la passione per la cucina! Questi sono i requisiti per chi, sfruttando l’opportunità degli ultimi posti liberi rimasti, vuole partecipare all’edizione 2018 del Corso di Cucina organizzato dall’Accademia della Cucina Piacentina. Il corso, che si avvarrà della pluridecennale esperienza dei cuochi gentlemen dell’Accademia, ha la durata di dieci lezioni serali dedicate sia ai rudimenti, come alle ricette di base, che a successivi approfondimenti culinari che riguarderanno l’approntamento di antipasti, la cottura delle paste alimentari, delle carni, dei pesci e l’elaborazione dei dolci. Tra le realizzazioni delle singole lezioni, nell’ampia e ben strutturata cucina del sodalizio in via G. Landi 85, nei locali della Fondazione Pinazzi-Caracciolo, oltre alle tecniche basilari non mancheranno i piatti della tradizione piacentina, dai pisarèi e fasò, ai tortelli, agli anolini, ai passatelli, per spaziare allo stracotto, alla gallina ripiena, ai diversi arrosti, risotti, con “divagazioni” nelle salse, nel pesce, fino a giungere ai dolci: dalla tradizionale sbrisolòna, ai turtlìt, alla torta al cioccolato, alle creme. Per informazioni: 0523 334063
e-mail: postmaster@accademiacucinapiacentina.com
pagina Facebook: Accademia della Cucina Piacentina

scritto da Redazione Online Gen - 11 - 2018 TAG: ,

Commenta

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di corrierepadano.it.
Se sei già nostro utente altrimenti Registrati