scritto da Redazione Online Ago - 3 - 2017 TAG: , ,

Cassano di Ponte dell’olio, arriva la Festa del cotechino
Un appuntamento fisso  – si svolge tutti gli anni dal 1995 – dell’estate nella piccola frazione valnurese: è la Festa del cotechino che cade in occasione del Patrono, San Lorenzo, e quest’anno va dal 4 al 7 agosto. La formula? Buona cucina con pisarei e fasò, polenta e – ovviamente – cotechino, spiedini e altre tipicità; serate danzanti sulla musica, nell’ordine, di: Tonia Todisco, Paola Damì, Roberto Madonia, Paolo Bertoli.

Vigoleno, cena del vin santo sotto le stelle
Sabato 5 agosto, alle ore 20.30, Vigoleno celebra il Vin Santo con la consueta cena, un evento che si ripete da più di vent’anni nella suggestiva cornice di Piazza della Fontana. La cena propone piatti tipici del territorio piacentino e il rinomato Vin Santo di Vigoleno, passito a cui è stata riconosciuta la DOC nel 1996 e che viene prodotto seguendo un’antica tradizione. Le tecniche attuali, infatti, sono quelle settecentesche tramandate di padre in figlio.  Costo: euro 35,00 a persona; prenotazione obbligatoria telefonicamente al numero  3297503774 o via email all’indirizzo infovigoleno@libero.it.

Nerd in Trebbia, tra giochi di ruolo e letture
Chi dice che i nerd si annoiano? Non di certo a Rivergaro, sabato 5 agosto, grazie a “Nerd in Trebbia”, una giornata dedicata al mondo “nerd”. Un termine della lingua inglese con cui viene definito chi ha una certa predisposizione per la tecnologia ed è al contempo tendenzialmente solitario e con una più o meno ridotta propensione alla socializzazione. Dal tardo pomeriggio ci saranno banchi espositivi a tema e dalle ore 19.00  stand gastronomici. Musica dei Freeway dalle ore 22; possibilità di portare sacco a pelo per pernottare sul lungo Trebbia, con colazione offerta dagli stand.
Un evento a cura di @Tramballando

Bobbio a tutto gusto con la Festa del Pinolo
La Festa del Pinolo ritorna a Bobbio sabato 5 e domenica 6 agosto: in Piazza XXV Aprile sarà possibile gustare i “pinoli”, un primo piatto tipico della zona. I “pìn” sono gnocchetti dati dall’amalgama di farina, patate, ricotta, erbette o biete, uova, formaggio Grana o parmigiano o formaggio di pecora; ma alla festa ci saranno anche altri piatti della tradizione locale e piacentina come maccheroni, spiedini, panini con salamella, porchetta, salume e gnocco fritto, patatine, hamburger, formaggi alla piastra e dolci vari; tutto accompagnato da ottime birre e vino delle cantine locali. Immancabile l’intrattenimento musicale: le serate saranno animate rispettivamente da “Antani Project” e “The Explosion”.

Dolce Pecorara con la Sagra della torta di pastafrolla
Ritorna a Pecorara, domenica 6 agosto, la “Sagra della Torta di Pasta Frolla”. Per tutto il giorno vendita delle torte, mercatini per le vie del paese, mostre ed esposizioni; nel pomeriggio grande gioco dell’oca adatto a tutte le età, intrattenimenti per grandi e piccini. Appuntamento anche sabato 5 alle ore 19 con la Camminata con Lanterne da Montemartino a Pecorara; dalle 20.30, poi, Party dedicato ai nati negli anni ’60, presso l’area campo giochi di Pecorara, con cena sotto le stelle e musica live con i Freatlones e Dj Popi per tutta la notte. Domenica 6, oltre alla fiera e ai giochi che si svolgeranno durante il giorno, in serata ci saranno stand gastronomici attivi e danze con Beppe e Dany Band.

Vernasca, torna la Sagra di San Pellegrino
Sabato 5 e domenica 6 agosto torna la tradizionale Sagra di San Pellegrino con stand gastronomici, musica, serate danzanti. Cena in piazza dalle ore 19.00 con un ricco menù.

Pianello, Festa del cotechino
Preparativi in corso, a Pianello, per la Festa del cotechino: prevista dal 25 al 27 agosto, si svolgerà come di consueto in Piazza Mercato. Questa kermesse si tiene da oltre cinquant’anni; un evento celebrativo delle prelibatezze, dei prodotti del maiale e dei salumi Dop piacentini. Giornata clou la domenica con la fiera lungo le vie e piazze del paese, banco di beneficenza, eventi collaterali, parco divertimenti, truccabimbi e body painting, stand gastronomici, musica e serate danzanti. In programma: venerdì 25 serata live e dj a seguire; sabato 26 Beppe e Dany e domenica 27 Ketty e l’Orchestra Piva.

Fiera di San Rocco a Ponte dell’Olio: tradizione e gusto
Edizione numero 347 per la Fiera di San Rocco di Ponte dell’Olio: come da tradizione anche quest’anno si svolgerà il 15 e il 16 agosto. Lungo via Vittorio Veneto si collocherà il consueto serpentone di bancarelle; ci saranno anche negozi aperti e mercatino di prodotti tipici. Previsti come da tradizione eventi collaterali ed attrazioni per tutti i gusti: giostre, oasi del gusto, spazi d’arte ed esposizioni agricole.

Vezzolacca, Festa della patata
Festa della Patata di Vezzolacca, prodotto tipico della zona, dal 18 al 20 agosto: stand gastronomici a tema con piatti tipici locali e menù a base di patate, rigorosamente prodotte nella zona.  Tanta qualità e gusto a km zero.

Farini, Notte bianca
Il fascino della Notte bianca arriva anche a Farini, precisamente il 18 agosto: in piazza Marconi verranno allestite tavolate alle quali ci si potrà accomodare portando la cena preparata in casa.  E’ di rigore l’abbigliamento bianco. E’ possibile acquistare la cena anche presso ristoranti del luogo; in serata, poi, si balla con musica dal vivo. Per prenotare il proprio posto telefonare al numero 338.1210343

Bobbio, Polentata di fine estate e “Dasbratt”
Sabato 19 e domenica 20, tutti in Piazza Santa Fara per la mitica Polentata di Fine Estate organizzata dalla Ra Familia Bubièiza. A seguire ballo liscio con la Mazzoni Band. In contemporanea si svolgerà “U dasbratt”, occasioni di shopping a prezzi super scontati.

Bettola, Sagra della bortellina bettolese
Bettola, in piena estate, celebra con una fiera e una festa uno dei suoi prodotti tipici più antichi, la Bortellina; una ricetta della tradizione popolare, che da alcuni anni ha ottenuto il riconoscimento De.Co. Appuntamento sabato 19 e domenica 20 agosto. Per tutta la giornata di domenica saranno presenti stand gastronomici dove degustare prodotti tipici locali e la mitica bortellina insieme a mercatini con hobbisti, creativi e banchi di prodotti biologici e artigianali. Intrattenimento e giochi per bambini, musica live e serate danzanti.

Bacedasco Alto, Festa dell’uva e del vino
Tra le colline della Val d’Arda, si tiene sabato 26 e domenica 27 agosto a Bacedasco Alto, la Festa dell’Uva e del Vino. Questa antica manifestazione nata come mostra di uva da tavola si è poi spostata sull’uva da vino e quindi su ottimi vini di produzione locale (Bianchi: Ortrugo, Monterosso, e Malvasia. Rossi: Gutturnio, Barbera, Bonarda). Tutte le sere stand gastronomici.

scritto da Redazione Online Ago - 3 - 2017 TAG: , ,

Commenta

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di corrierepadano.it.
Se sei già nostro utente altrimenti Registrati